Consigli per un viaggio a Larnaca


Viaggio a Larnaca, la città della riunione, la città della pace, non lontano dal confine tra Cipro greca e turca. La città appartiene alla parte greca dell’isola, ma condivide tradizioni e cultura anche con quella turca. I turisti, comunque, sanno solo che è un posto meraviglioso dove trascorrere qualche giorno di relax al mare. Dall’anno 1000 aC, Larnaca si affaccia sul Mar Mediterraneo e su 4 laghi salati che fanno parte della sua bellezza di lunga data.

Quando andare in viaggio a Larnaca

L’estate è il periodo migliore dell’anno per godersi Larnaca, per quanto riguarda i servizi turistici. Ma ogni stagione è buona, per il vostro soggiorno qui. La città ha un clima asciutto e caldo, poche piogge e temperature piacevoli sempre.

Come arrivare

L’aeroporto internazionale di Larnaca Glafcos Clerides è il secondo aeroporto di Cipro. Questo è il luogo in cui atterrerà il vostro volo, se arriveretenella parte settentrionale dell’isola greca. Situato a 8 km dalla città, lo scalo è collegato ad essa tramite servizi di autobus, taxi e trasferimenti privati. Se atterrate a Nicosia, il modo migliore per raggiungere Larnaca è con gli autobus locali.

Come muoversi a Larnaca

A Larnaca i turisti di solito si spostano in autobus o con i simpatici taxi locali. Molte persone amano camminare, per scoprire con calma e meglio i monumenti ei luoghi di interesse della città. Potrete anche andare in barca alla scoperta delle spiagge vicine.

Cosa vedere durante un viaggo a Larnaca

Un piccolo luogo che racconta la storia di due grandi culture, questa incantevole città ha monumenti sia cristiani che musulmani. La chiesa di San Lazzaro e la moschea di Umm Haram sono entrambe bellissime. Vale anche la pena visitare il castello di Larnaca e il monumento al Genocidio degli Armeni. Due statue ricordano al mondo che qui nacquero il generale greco antico Cimone e il filosofo Zenone.

I laghi salati di Larnaca sono la bellezza naturale da non perdere. Il lago più grande si trova sulla strada dall’aeroporto alla città. Si tratta di un grande stagno, ciò che resta di una baia che anticamente venne chiusa da una diga. Qui potrete ammirare splendidi uccelli, inclusi i fenicotteri rosa. Le spiagge che i turisti amano, a Larnaca, sono: Faros, Kastella, Finikoudes.